The Fall Guy: quali attori erano stati avvicinati prima di Ryan Gosling? – Notizie sul cinema

The Fall Guy: quali attori erano stati avvicinati prima di Ryan Gosling? – Notizie sul cinema
The Fall Guy: quali attori erano stati avvicinati prima di Ryan Gosling? – Notizie sul cinema
-

In progetto dall’inizio degli anni 2000, “The Fall Guy” non ha sempre avuto Ryan Gosling come protagonista. Ecco gli attori che erano stati presi in considerazione prima di lui.

L’uscita di The Fall Guy, mercoledì 1 maggio nelle sale francesi, segna la fine di un lungo percorso per i produttori. E i fan della serie L’uomo che cade al momento giusto, che aspettavano con impazienza il suo adattamento cinematografico.

Perché il lungometraggio non è sempre stato questa commedia d’azione di David Leitch, con Ryan Gosling ed Emily Blunt. In sviluppo dai primi anni 2000, il progetto ha visto diversi nomi arrivare per interpretare Colt Seavers, uno stuntman intrapreso un’avventura che va oltre i confini dei set cinematografici.

Un duo George Clooney-Jason Statham?

Non sorprende che, visto il suo gusto per le acrobazie nella saga Mission: Impossible, Tom Cruise fosse ovviamente uno dei candidati, ma dobbiamo credere che il suo nome sia stato solo menzionato, niente di più. Come quelli di Keanu Reeves o Nicolas Cage.

Dwayne Johnson, d’altro canto, era in trattative nel 2013, quando il film avrebbe potuto essere diretto da McG, ma nulla venne realizzato. Si parlava anche di Jason Statham… ma per il ruolo di Howie, cugino di Colt (e anche stuntman), che avrebbe potuto quindi avere le fattezze di George Clooney, ma il progetto non andò mai oltre lo stadio dei rumor.

Discusso all’inizio degli anni 2000, è addirittura scomparso nel limbo di Hollywood per un decennio, prima di riemergere intorno al 2010. Dalla parte della Dreamworks, che ha poi contattato il regista Martin Campbell per dirigere il lungometraggio. Ancora una volta, cavolo bianco.

Un progetto che vedrà la luce nel 2020

Abbiamo quindi dovuto aspettare fino a settembre 2020 perché il progetto venisse nuovamente menzionato, con David Leitch dietro la macchina da presa e Ryan Gosling davanti. Poi maggio 2022 per The Fall Guy da confermare, pochi mesi prima dell’inizio delle riprese, nell’ottobre dello stesso anno. Con Emily Blunt che si unisce al cast poco prima dell’inizio delle riprese.

Meno di due anni dopo, il risultato è visibile nelle nostre sale dal 1° maggio. E prende la forma di una commedia d’azione romantica, unita a un omaggio agli stuntman, professione di cui faceva parte David Leitch.

-

PREV Magali Berdah presa di mira dalle denunce per “truffa” delle influencer Maeva Ghennam e Milla Jasmine – Libération
NEXT Pierre Niney: Abbiamo un’industria eccezionale in Francia