“Quando sei stufo…”: Lio svela il suo nuovo volto, un look esplosivo

-

Il resto dopo l’annuncio

Con i suoi numerosi successi che hanno segnato gli anni ’80, Lio ha lasciato il segno nella scena musicale francofona. Versatile e ancora appassionata di musica, la sorella di Helena Noguerra ha aggiunto una corda al suo arco distinguendosi come giurata in programmi televisivi. Come il Nuova stella o nella versione belga di La voce. Due anni fa, Lio ha recitato anche nel film TV Lei mi ha salvato.

Come altre celebrità, l’interprete di Banana split ama interagire con i suoi fedeli follower su Instagram. Questa domenica, 21 aprile 2024, la felice madre di sei figli ha fatto notizia rasandosi completamente la testa. Dì addio ai capelli lunghi! Avendo evitato la colorazione per diversi anni, il principale interessato ha quindi orchestrato questa nuova trasformazione dei capelli con leggerezza. Rivelando l’intero processo di decolorazione come bonus, Lio ha mostrato il risultato con un sorriso: “Non possiamo più dire che diamo fastidio ai parrucchieri sul set. Hop, una padella in meno!“.

Quando sei stufo del patriarcato…

In un altro post aggiunge addirittura: “Quando sei stufo del patriarcato e dell’acconciatura. È presto l’estate. Avevo caldo!“. Lio rivendica la sua femminilità con brio e non si accontenta dei dettami di bellezza imposti dalla società. Nei media, l’artista femminista ha sempre difeso le sue convinzioni contro ogni previsione! Ma come ogni impegno, a volte ci sono anche delle ripercussioni…

“Quando ho parlato (sul caso Trintignant, ndr), non ho ricevuto praticamente alcun sostegno, tranne che da Antoinette Fouque, sono caduta, ho perso tutto”.ha spiegato questa grande combattente per i diritti delle donne nelle colonne di Pubblicazione. “Alcuni arrivarono a sostenere che avevo ricevuto dei soldi, a paragonarmi a una ‘iena di turno’, a dire che stavamo arrivando a capire il ragazzo che mi aveva rotto la testa”.

Ma è fuori discussione che si lasci intimidire! “Non voglio più sedurli e penso che sia questo che non perdonano. A noi piacciono le donne che sorridono. Io mi divertivo molto quando cantavo Banana split, quando ero come alla fine di un gancio per dimenarmi, pur avendo carattere. La violenza si è scatenata quando ho smesso di sorridere e ho deciso di parlare francamente, come pensavo.”analizzò francamente.

-

PREV Raro red carpet con Dimitri Rassam dopo la separazione, madre e figlio all’apice dell’eleganza al Festival di Cannes
NEXT Francis Ford Coppola torna a Cannes con il suo testamento “Megalopoli”.