“Non entusiasmante”: Thierry Lhermitte guadagna dalla sua vita sentimentale

“Non entusiasmante”: Thierry Lhermitte guadagna dalla sua vita sentimentale
“Non entusiasmante”: Thierry Lhermitte guadagna dalla sua vita sentimentale
-

Thierry Lhermitte è una figura del cinema francese. A 71 anni si è moltiplicato ruoli cinematografici e sarà presto proiettato in un nuovo lungometraggio intitolato Non confessare mai. All’interno di questa commedia, che uscirà nelle sale mercoledì 24 aprile 2024. In questo film, l’attore recita con André Dussolier e Sabine Azéma.

Nell’ambito della promozione di questo film, Thierry Lhermitte ha rilasciato un’intervista al quotidiano Libération. Durante questa intervista ha parlato della sua carriera ma anche della sua vita privata. Vive con Hélène da più di quarantacinque anni. “Spesso ricopro ruoli opposti alla mia vita personale. Non è così non entusiasmante“, dichiarò con umorismo.

La storia d’amore tra Thierry Lhermitte e sua moglie

Tutto ebbe inizio tra loro nel 1972. Si innamorarono in un caffè-teatro. “Ho conosciuto mia moglie molto tempo fa più che quarantenne, quando non ero famoso e suonavo al teatro della cena. Lo ha sempre fatto è stato un buon consiglio“, rivelò nelle colonne di Paris Match nel 2016.

Dal loro incontro negli anni ’70, si sono evoluti insieme. Sono diventati genitori di tre figli: Astrée (nato nel 1975), Victor (nato nel 1979) e Louise (nato nel 1993). Nel maggio 2022, ha confidato la sua visione dell’amore e delle coppie a 50mn Inside: “L’amore non è incondizionato. L’amore è condizionato, Questa è la mia teoria. Quando sei piccolo, conosci solo l’amore dei tuoi genitori. In genere si chiama amore incondizionato”ha rivelato.

Thierry Lhermitte: “Può durare tutta la vita”

L’attore ha poi continuato parlando delle storie d’amore: “E apprendiamo dalle nostre prime storie d’amore che è molto condizionato, quindi può essere negoziato e può durare una vita intera, ma può interrompersi in qualsiasi momento. Quando abbiamo capito che era condizionale e temporaneo, possiamo conviverci“.

Per quanto riguarda la gelosia, ha spiegato: “Diciamo solo che sono felice che Hélène non farmi ingelosire ! Mia moglie è bella ma…si comporta molto bene”. E per concludere: “Se gli uomini la avvicinano, non me lo dice, non aggiunge niente la mia naturale gelosia“.

-

PREV il suo appartamento parigino con il suo arredamento eccentrico
NEXT Nel suo look interamente ricoperto di fiori, Cristina Cordula attende con impazienza il ritorno dell’estate