Borsa: i vincitori e i vinti del 17 giugno

-

(Illustrazione: Camille Charbonneau)

Il principale indice azionario canadese è caduto lunedì, mentre i mercati americani hanno raggiunto livelli quasi record.

In entrambi i paesi, i mercati si stanno ancora abituando al primo taglio dei tassi di interesse di riferimento del Canada in quattro anni all’inizio di questo mese, così come alla decisione della Federal Reserve americana di mantenere i tassi invariati mercoledì scorso.

“Il mercato continua ad assorbire la decisione della Federal Reserve la settimana scorsa e quella della Banca del Canada la settimana prima. Abbiamo notato un leggero movimento da parte americana, ma il Canada è stabile per la giornata”, ha sottolineato Ashish Utarid, vicepresidente assistente per la strategia di investimento presso IG Private Wealth Management.

Il calo del TSX è stato in parte dovuto a Shopify, la più grande società di e-commerce del paese, che ha visto il prezzo delle sue azioni diminuire leggermente dopo aver iniziato a riprendersi dal crollo di inizio maggio.

Un aumento delle scorte di prodotti industriali ha contribuito a compensare le perdite. I pesi massimi dei trasporti Canadian Pacific Kansas City, Bombardier e CargoJet hanno tutti registrato guadagni.

“Con il calo dei tassi di interesse in Canada, le imprese si trovano ad affrontare un pesante onere debitorio e, se riuscissero a rifinanziarsi a un tasso inferiore nei prossimi due anni, ciò potrebbe potenzialmente aumentare i loro profitti”, ha affermato Utarid.

Canadian Pacific e Bombardier si trovano entrambe ad affrontare un pesante debito dopo un’importante acquisizione, nel primo caso, e un periodo difficile prima della pandemia per il secondo.

Nonostante la performance poco brillante dell’indice S&P/TSX Composite rispetto ai suoi omologhi statunitensi, Utarid è rimasto ottimista riguardo alle prospettive della Borsa di Toronto, citando come positivi i dati sull’edilizia residenziale.

Il mese scorso, il ritmo annuale dei nuovi progetti immobiliari è salito del 10% rispetto ad aprile, aiutato dai guadagni a Montreal e Toronto, ha annunciato lunedì la Canada Mortgage and Housing Corporation.

“L’inizio dell’edilizia significa che c’è un po’ più di ottimismo per qualcuno che esca e compri una casa, anche a tassi di interesse a questo livello”, ha detto Utarid. Sappiamo che quando vengono costruite più proprietà, nel giro di sei-otto mesi le persone si trasferiscono in quelle proprietà e poi devono comprare mobili e metterci dentro. Ciò può quindi essere favorevole per l’economia canadese”.

Christopher Reynolds, La stampa canadese

Ecco i vincitori e i vinti del 17 giugno 2024:

L’indice S&P/TSX della TSE
Prezzo Cambia ($CAN) Modifica (%)
Vincitori
Bitfarm (BITF) 4.34 0,40 10.152
Rifugio 8 (HUT) 16.86 1.38 8.915
Prodotti da costruzione Taiga (TBL) 3.88 0,23 6.301
Perdenti
Gruppo Chesswood (CHW) 3,75 -3,74 -49.933
TeraGo (TGO) 1,95 -0,33 -14.474
Optiva (OPT) 5.59 -0,91 -14:00

Nella classifica Vincitore/Perdente vengono considerati solo i titoli di valore superiore a 1$.

Iscriviti alla nostra newsletter tematica per contenuti che soddisfano la tua realtà:

Finanza personale: ogni venerdì

Lasciati ispirare dai consigli dei nostri esperti di pianificazione finanziaria e da tutte le novità che possono influenzare la gestione del tuo patrimonio.

-

NEXT quando le aziende cercano di limitare i risarcimenti per i viaggiatori