Peugeot conferma di voler generalizzare il volante rettangolare sulle sue auto a partire dal 2026

Peugeot conferma di voler generalizzare il volante rettangolare sulle sue auto a partire dal 2026
Peugeot conferma di voler generalizzare il volante rettangolare sulle sue auto a partire dal 2026
-

Peugeot lancerà il suo primo modello con un “volante rettangolare” intorno al 2026 prima di estenderlo successivamente ad altri veicoli. Il marchio parla di agilità con un angolo di sterzata ridotto. Ma che dire delle manovre evasive?

Il salone Vivatech ha riservato ai suoi visitatori alcune sorprese automobilistiche, come il Tesla Cybertruck, che sta facendo breccia in Francia, mentre la sua commercializzazione in Europa non è ancora all’ordine del giorno. Ma i più curiosi avranno notato anche a divertente equipaggiamento sullo stand Peugeot, che svela l’Hypersquare, un volante dal formato ipercompatto nella recente tradizione del marchio e soprattutto… rettangolare. Che ricorda il famoso “Yoke” di Tesla o il volante con impugnatura dell’Airbus di Lexus. Ma, a differenza di questi due marchi che non intendono farne l’alfa e l’omega del volante, Peugeot ha infatti l’obiettivo di generalizzare questo strano strumento di guida dopo il 2026.

Il volante rotondo scomparirà?

La concept car Inception presentata da Peugeot al Vivatech ci ricorda che al produttore piacciono le forme spigolose, gli angoli acuti e che ora evita le curve morbide a favore di uno stile grezzo. E questo vale anche per il volante, che da rotondo passerebbe a rettangolare. In ogni caso, questo è quanto afferma Jérôme Micheron, product manager di Peugeot, citato dall’AFP: “firmerà tutte le future Peugeot successivamente sviluppate. Su questo volante controlli l’auto solo effettuando movimenti di 150°: richiede meno sforzo e mantieni una sensazione di agilitàLa prima Peugeot a introdurre questo volante originale sarà lanciata nel 2026. In particolare, scopriremo la futura 2008 e la terza generazione 208, sulla piattaforma STLA Small. Fortunatamente, Peugeot non sembra voler far sparire i comodi, a differenza di Tesla. I clienti hanno anche già testato un prototipo di volante rettangolare e si sono rapidamente “adattati”. Ricordiamoci però che non tutti si sono necessariamente adattati al piccolo volante posizionato molto in basso sulle attuali Peugeot, con la strumentazione in posizione alta.

Per il momento, nulla indica che questo volante verrà imposto, né che sostituirà completamente il volante rotondo. Peugeot potrebbe benissimo offrire la scelta, anche se ciò potrebbe aumentare i costi e complicare il compito al marchio poiché questa Hypersquare è appositamente progettata per lo sterzo iper corto e soprattutto “by wire”, senza piantone dello sterzo.

Una tecnologia complessa

E poi, che ne dici di gestire le manovre di evitamento con un’angolazione del genere? 150° è particolarmente breve e lo abbiamo già notato durante i nostri test di sterzo a marce variabili. La calibrazione è complessa, poiché deve coprire tutte le utenze, dalla città all’autostrada. Ricordiamo in particolare il La modalità “City” della Fiat degli anni 2000, che giocava semplicemente sulla consistenza dello sterzo (più morbido in città, più duro fuori). Ma vedremo se Peugeot riuscirà ad abbinare il mini volante rettangolare ad uno sterzo così diretto e veloce in tutte le situazioni.. Per questo, il leone potrà fare affidamento sul produttore dell’attrezzatura, che sarà responsabile dello sviluppo e della produzione di questa tecnologia. Continua.

Giornalista automobilistico (e anche un po’ ciclista). Appassionato di cose nuove come l’industria o l’ambiente, ma anche di tutto ciò che promuove la mobilità.

Valuta questo articolo

4.5/5 ( 1 votazione)

pubblicato su 27/05/2024 alle 09:28

-

PREV Quando le località si preoccupano di diffondere le loro specialità
NEXT Ordine disperso in vista a Wall Street nonostante il calo dei prezzi alla produzione – 13/06/2024 alle 15:11