Swisscom emette obbligazioni per 4 miliardi di euro

Swisscom emette obbligazioni per 4 miliardi di euro
Swisscom emette obbligazioni per 4 miliardi di euro
-
Fibra ottica e rete mobile: il binomio vincente?

Swisscom ha annunciato giovedì l’emissione di 4 miliardi di euro di obbligazioni per finanziare l’acquisizione di Vodafone Italia. Questa operazione strategica mira a rafforzare la posizione di Swisscom sul mercato delle telecomunicazioni transalpine per generare in modo sostenibile abbondanti profitti in Italia, come per Sunrise (UPC) o Salt in Svizzera.

Si prevede che l’acquisizione di Vodafone Italia consentirà a Swisscom di espandere il proprio portafoglio di servizi e aumentare la propria base clienti in Italia. Integrando le infrastrutture di Vodafone Italia oltre a quelle di Fastweb, Swisscom spera di offrire servizi leggermente più competitivi in ​​un mercato molto dinamico.

Finanziamento garantito

Swisscom è stata consigliata da Deutsche Bank di sviluppare un pacchetto finanziario adeguato. Le obbligazioni emesse da Swisscom saranno suddivise in più tranche. Con scadenze diversificate, l’operatore vuole attirare un’ampia gamma di investitori e ottimizzare le condizioni di finanziamento.

Con queste operazioni il finanziamento per l’acquisizione di Vodafone Italia sembra ormai garantito. Gli oneri aggiuntivi per interessi annuali dovrebbero essere inferiori o pari a 250 milioni di franchi svizzeri, in linea con le previsioni, si legge in un comunicato stampa. La finalizzazione di tutto rimane soggetta alle approvazioni normative.

Le obbligazioni saranno quotate alla Borsa del Lussemburgo, garantendo buone condizioni ai diversi attori. Swisscom ha ottenuto rating di credito favorevoli dalle agenzie di rating, il che dovrebbe rafforzare la fiducia degli investitori.

Genera denaro per anni!

Questa emissione di obbligazioni fa parte di una più ampia strategia di Swisscom volta a sviluppare la propria presenza al di fuori della Svizzera per generare la massima liquidità per anni: questo è il pompaggio sostenibile! Con questa acquisizione Swisscom si posizionerà come attore più visibile sul mercato europeo delle telecomunicazioni.

Le sinergie tra Vodafone Italia e Fastweb dovrebbero consentire economie di scala e migliorare le prospettive del gigante blu in Italia. Ex monopolista in Svizzera, Swisscom dovrà però confrontarsi con aziende dal Dna molto più “dinamico”, come Iliad Italia, la cui casa madre è abituata a combattere l’arroganza degli operatori storici.

XS

Mi piace questa :

amo caricamento…

-

PREV Blonay-St-Légier: la rete di telefonia mobile viene ripristinata
NEXT Bandi da non perdere a giugno 2024