Eviden vince il secondo posto nella più grande esercitazione di difesa informatica del mondo

-

comunicato stampa

Eviden vince il secondo posto nella più grande esercitazione di difesa informatica del mondo

Il team Eviden Polonia, parte del team internazionale Polonia-Finlandia, sale sul podio per il secondo anno consecutivo

Parigi, 23 maggio 2024 – Evidentel’azienda Gruppo Atos leader nel digitale, nel cloud, nei big data e nella sicurezza annuncia oggi che quattro dei suoi esperti di sicurezza informatica con sede in Polonia e due in Romania hanno partecipato alla più grande esercitazione internazionale di difesa informatica, “Locked Shields 2024”, organizzata da il Centro di Eccellenza della NATO per la difesa informatica cooperativa (CCDCOE) . Grazie alle capacità dell’azienda e all’esperienza del suo personale, i rappresentanti polacchi di Eviden hanno contribuito alla squadra Polonia-Finlandia che ha vinto il secondo posto, dopo il terzo posto ottenuto dalla Polonia lo scorso anno. Quest’anno segna anche la seconda partecipazione consecutiva della Romania, che ha collaborato con specialisti di sicurezza informatica di altri paesi.

L’esercitazione si è svolta dal 22 al 26 aprile e ha riunito quasi 4.000 professionisti della difesa informatica militari e civili provenienti da più di 40 paesi. Locked Shields è una piattaforma che consente ai paesi di scambiare migliori pratiche, innovare strategie e migliorare collettivamente le proprie capacità di risposta agli incidenti informatici.

Gli esperti di Eviden, attraverso la loro partecipazione a Locked Shields, hanno dimostrato una notevole capacità di navigare in un complesso campo di battaglia cibernetica, dimostrando la loro resilienza e acume strategico nella salvaguardia delle fortezze digitali. La loro esperienza collettiva è stata determinante nel rafforzare le difese informatiche e nel promuovere una cultura di apprendimento e innovazione continui.

Chris Moret, responsabile globale dei servizi di sicurezza informatica presso Eviden, Atos Group: “Eviden è orgoglioso dei risultati del nostro team mostrati a Locked Shields 2024. La partecipazione a un progetto così importante evidenzia il livello di competenza della nostra azienda e riafferma il nostro impegno a rafforzare le difese informatiche su scala globale.”

Tenente colonnello Urmet Tomp, Direttore di Locked Shields 2024disse : “Ogni anno, Locked Shields mira a superare i limiti di ciò che può essere raggiunto nella formazione sulla difesa informatica, e il 2024 non ha fatto eccezione. Le competenze apprese qui si traducono direttamente in difese nazionali più forti contro le minacce informatiche del mondo reale, rafforzando la nostra sicurezza collettiva“.

Mart Noorma, Direttore della NATO CCDCOE, ha dichiarato: “Questo esercizio mira ad aiutare i nostri paesi a sviluppare le loro capacità per affrontare le minacce informatiche come una coalizione. Affrontiamo minacce reali e la maggior parte dei nostri partecipanti proviene dalle trincee della guerra informatica del mondo reale per partecipare a Locked Shields. Sono convinto che torneranno a difendere le loro nazioni, più forti che mai”.

L’ingegnere generale maggiore Gheorghe Iordache, comandante del comando di difesa informatica, Ministero della difesa nazionale rumeno: “Dobbiamo rafforzare il legame con il settore privato per affrontare più facilmente alcune sfide che, in un dato momento, potrebbero superare le nostre possibilità di reazione. Non è un segreto che la NATO stia anche cercando di riunire istituzioni militari e civili specializzate per avere una risposta comune e compatibilità comuni alle minacce provenienti dal cyberspazio.

Insieme ai colleghi di altri paesi, tutti gli esperti di Eviden hanno dimostrato che le strutture di difesa di un paese fittizio erano pronte ad affrontare attacchi informatici contro infrastrutture critiche. Oltre a proteggere sistemi IT e operativi complessi, i team partecipanti devono essere efficaci in un’ampia gamma di discipline, tra cui la segnalazione degli incidenti e la risoluzione di operazioni forensi, legali, dei media e di guerra.

###

Ulteriori informazioni per i giornalisti:

Informazioni sui nostri team

Gli esperti rumeni di sicurezza informatica di Eviden – Sergiu-Andrei Chirlejan (team Threat Hunting) e Bogdan Irimia (team Software Mediation) – facevano parte del team di difesa internazionale (chiamato anche “Blue Team”). Quest’anno è stata la quarta partecipazione consecutiva della Romania e la seconda per Eviden Romania, che ha collaborato con specialisti di sicurezza informatica della Bulgaria e della Repubblica di Moldavia. La squadra rumena è stata coordinata dalla Cyber ​​Defense Agency all’interno del Cyber ​​​​Defense Command ed è composta da oltre 150 specialisti provenienti dalle istituzioni nazionali di difesa, ordine pubblico e sistema di sicurezza nazionale, ma anche da aziende private attive nel settore, tra cui Evidente la Romania.

Bartosz Wawrzyniak (team Threat Intelligence), Piotr Mazurkiewicz (team di risposta agli incidenti di sicurezza informatica), Damian Falatyn (team di risposta agli incidenti di sicurezza informatica) e Michal Cichorz (team di risposta agli incidenti di sicurezza informatica) facevano parte del team Finlandia-Polonia. Erano della squadra che ha vinto il secondo posto, che li ha portati sul podio per il secondo anno consecutivo. Per la Polonia si è trattato della terza partecipazione all’esercitazione, quest’anno insieme a un team di esperti di sicurezza informatica provenienti dalla Finlandia.

Questo successo è stato reso possibile grazie allo strumento di indagine DFIR (Digital Forensics e risposta agli incidenti) da Eviden, basato su cloud, che si è rivelato molto utile durante le indagini forensi. La forza dell’esercitazione risiede nel suo approccio globale, che combina competenze tecniche con competenze strategiche, legali e di comunicazione per sviluppare una strategia di difesa diversificata. La squadra polacca è stata coordinata dal Comando della componente delle forze di difesa del cyberspazio.

cos’è un scudo bloccato?

Locked Shields è la più grande esercitazione internazionale a fuoco vivo (LFX) nel campo della difesa informatica e la più avanzata in termini di competenze tecniche richieste. I partecipanti prendono parte a un esercizio di formazione “Red Team vs Blue Team”, in cui squadre di reazione rapida degli Stati membri della NATO e dei paesi partner aiutano a proteggere un paese immaginario da un attacco informatico su larga scala alle reti informatiche governative e alle infrastrutture nazionali critiche (sistemi bancari, sistemi di distribuzione gas ed energia elettrica, sistemi di comunicazione satellitare e 5G) in tempo reale contro attacchi informatici multipli e multidirezionali. I team possono così valutare la capacità di mantenere i sistemi funzionali in situazioni reali e in condizioni specifiche.

L’esercizio è progettato per formare e testare team di specialisti coinvolgendoli nella risoluzione di scenari complessi e massicci incidenti informatici sotto forte pressione, anche nelle aree del processo decisionale strategico, del diritto, della comunicazione pubblica, nonché nella valutazione, sulla base di un punteggio , la capacità dei team di adattare e proteggere le proprie reti.

***

DiEvidente1

Evidente è un leader tecnologico di prossima generazione nella trasformazione digitale basata sui dati, affidabile e sostenibile, con un ampio portafoglio di tecnologie brevettate. Con posizioni di leadership globale nei settori dell’informatica avanzata, della sicurezza, dell’intelligenza artificiale, del cloud e delle piattaforme digitali, fornisce una profonda esperienza per tutti i settori in più di 47 paesi. Riunendo 47.000 talenti di livello mondiale, Eviden espande le possibilità dei dati e della tecnologia attraverso il continuum digitale, oggi e per le generazioni a venire. Eviden è un’azienda del gruppo Atos che fattura annualmente circa 5 miliardi di euro.

A proposito di Atos

Atos è leader globale nella trasformazione digitale con circa 95.000 dipendenti e un fatturato annuo di circa 11 miliardi di euro. Leader europeo nella sicurezza informatica, nel cloud e nel calcolo ad alte prestazioni, il Gruppo fornisce soluzioni end-to-end su misura per tutti i settori di attività in 69 paesi. Pioniere nei servizi e nei prodotti di decarbonizzazione, Atos si impegna a creare un ambiente digitale sicuro e decarbonizzato per i propri clienti. Atos è una SE (Societas Europaea), quotata su Euronext Parigi.

L’Obiettivo Atos è contribuire a progettare il futuro dello spazio informativo. Le sue competenze e i suoi servizi supportano lo sviluppo della conoscenza, dell’istruzione e della ricerca in un approccio multiculturale e contribuiscono allo sviluppo dell’eccellenza scientifica e tecnologica. In tutto il mondo, il Gruppo consente ai propri clienti e dipendenti, nonché ai membri delle società nel loro complesso, di vivere, lavorare e svilupparsi in modo sostenibile, in uno spazio informativo sicuro e protetto.

Contatti stampa:

Assoluta: Laura FAU – [email protected] – 0033 (0)6 73 64 04 18

Per la Romania: Amira CIOBOTEA [email protected] – 0040 757574214


1 Le attività di Eviden sono gestite attraverso i seguenti marchi: AppCentrica, ATHEA, Cloudamize, Cloudreach, Cryptovision, DataSentics, Edifixio, Energy4U, Engage ESM, Evidian, Forensik, IDEAL GRP, In Fidem, Ipsotek, Maven Wave, Profit4SF, SEC Consult, Visual BI , Worldgrid, X-Perion. Eviden è un marchio registrato.

Eviden è un marchio registrato. © Eviden SAS, 2024.

  • Eviden vince il secondo posto nella più grande esercitazione di difesa informatica del mondo


bff061221f.jpg

-

PREV Midipile raccoglie 2 milioni di euro per il suo veicolo del futuro
NEXT Olio di Argan. Come una multinazionale francese ha espropriato dal mercato le cooperative femminili marocchine