Da 33.490 euro consegnata la prima Renault 5 elettrica – AVEM

-

Mentre molti automobilisti aspettano e sperano in una city car elettrica a prezzi accessibili, l’attraente Renault 5 elettrica E-Tech rischia di deludere. I primi modelli venduti includono la batteria più grande, da qui un listino che parte da 33.490 euro.

Gli ordini apriranno il 31 maggio

Le Losange ha registrato più di 75.000 manifestazioni di interesse per la Renault 5 elettrica, già molto in ritardo rispetto al programma iniziale. Per le rispettive autonomie annunciate di 300 e 410 km, sarà dotato di una batteria NMC (nichel, manganese, cobalto) con una capacità energetica di 40 o 52 kWh. In combinazione con le finiture Techno e Iconic Cinq, tuttavia, è questo pacchetto superiore che aprirà gli ordini agli automobilisti a partire da venerdì 31 maggio 2024, per consegne previste per l’inizio del prossimo anno.

Inizieranno ad essere serviti dopo che i titolari del R5 R Pass salteranno la fila, fatturato 150 euro e includeranno un modello in scala 1/43 della Renault 5 E-Tech (probabilmente prodotto da Mini Express con il marchio Solido) e inviti a partecipare a vari eventi.

Questi clienti privilegiati, oggi ufficialmente non più raggiungibili, sono già stati contattati dalle concessionarie da cui dipendono per confermare o meno il loro ordine del veicolo polivalente elettrico entro il 31 maggio. Per loro la nuova vettura trendy di Losange potrebbe benissimo essere invitata sotto l’albero di Natale.

Fatto in Francia

Queste prime Renault 5 E-Tech riceveranno anche il motore superiore, vale a dire quello con una potenza di 110 kW (150 CV) per una coppia di 245 Nm Prodotto in Francia a Cléon (76) dalla filiale Ampere, la il motore è a magnete permanente con rotore avvolto in rame ma senza terre rare. Permette di passare da 0 a 100 km/h in meno di otto secondi.

Per quanto riguarda la ricarica AC, la Renault 5 E-Tech 52 kWh nelle finiture Techno e Iconic Cinq dispone di un dispositivo da 11 kW. Grazie al suo connettore CCS, accetta di essere collegato a terminali DC con una curva che può arrivare fino a 100 kW. Abbastanza per ritrovare l’80% di energia in circa trenta minuti partendo da un livello del 15%.

Renault 5 ETech

Il tuttofare è inoltre attrezzato per la ricarica bidirezionale in previsione del funzionamento in architetture V2G. Ha quindi la possibilità di restituire energia alla rete elettrica durante i picchi di consumo dietro eventuale remunerazione. Questa Renault 5 E-Tech sarà prodotta in Francia nello stabilimento di Douai (59). Per lei è stato immaginato un cortocircuito, sotto forma di “ un ecosistema compatto di fornitori dislocati in un raggio di 300 km attorno all’hub ElectriCity “.

Tra le attrezzature

Nei due arrivi inaugurali, la Renault 5 elettrica da 52 kWh è ricca di dotazioni, con pompa di calore, climatizzatore automatico, fila di due schermi da 10 pollici, il sistema multimediale openR Link con servizi Google e route planner, il compagno virtuale Reno , cerchi da 18 pollici, telecamera di retromarcia, cruise control adattivo, ecc.

Renault 5 ETech

Per quanto riguarda gli aiuti alla guida, il Techno è dotato anche di frenata automatica di emergenza, mantenimento della corsia, riconoscimento della segnaletica stradale, ecc. L’Iconic Cinq aggiunge a questo livello la frenata automatica di emergenza in retromarcia, l’avviso di angolo cieco, il parcheggio a mani libere, ecc.

Con esso, anche il rivestimento è specifico, in tessuto riciclato giallo e grigio. Nella parte anteriore, come il volante, i sedili sono riscaldati. Il sedile del conducente riceve anche la regolazione lombare automatica. Questo livello di allestimento offre capacità di alimentazione V2L per dispositivi esterni, ad esempio in campeggio o per utensili elettrici portatili. Per 400 euro questa funzionalità può essere integrata anche nella Techno.

Prezzi

La Renault 5 elettrica da 52 kWh in finitura Techno ha un prezzo a partire da 33.490 euro. Con 2.000 euro in più avrai accesso alla dotazione superiore Iconic Cinq. La produzione francese rende questo veicolo versatile idoneo al bonus di 4.000 euro, oltre che eventualmente al leasing sociale che dovrebbe ripartire alla fine dell’anno. Se l’avete sognato in giallo come lo presentano più spesso i mezzi di comunicazione e pubblicità, dovrete pagare 800 euro in più.

Il colore dei nuovi 5 per impostazione predefinita sarà il verde pop per la techno e il nero stellato per gli Iconic Five. Diverse proposte che aumentano la bolletta potrebbero interessare gli automobilisti che desiderano personalizzare il proprio modello, dentro e fuori. Inoltre, per 600 euro in più è possibile ottenere il sistema audio premium Harman Kardon a nove altoparlanti.

Renault 5 ETech

Anche Renault comunica su formule di noleggio apparentemente allettanti a partire rispettivamente da 280 e 310 euro in 37 mesi, ma ipotizzando sia il pagamento di un primo affitto di 3.500 euro che un bonus di conversione di 1.500 euro sacrificando un veicolo oggi considerato inquinante dal governo. Cosa che non tutti hanno.

5 versioni nel 2025

Dovremo aspettare fino al 2025 per aprire gli ordini per le versioni più convenienti basate sulla piccola batteria da 40 kWh. Prima dell’applicazione del bonus di 4.000 euro, la tariffa partirà da 25.000 euro. Alle finiture Techno e Iconic Cinq si aggiungeranno le serie speciali Five, Evolution e Roland-Garros.

Renault 5 ETech

Non è forse rischioso gettare i modelli più convenienti così lontano dal momento che la concorrenza si sta organizzando, in particolare alla Citroën con la ë-C3? In ogni caso, questo è quanto emerge dai primi commenti postati qua e là dai lettori dei diversi media web. E se fosse volontario, ad esempio per non ritrovarsi sopraffatti da troppi ordini impossibili da consegnare in tempi brevi?

-

PREV Aspettano mesi per un rimborso da parte del SAAQ
NEXT Ozempic, la ricetta segreta per la salute economica della Danimarca