questi frutti venduti alla Lidl non vanno mangiati (sono pieni di pesticidi)

questi frutti venduti alla Lidl non vanno mangiati (sono pieni di pesticidi)
questi frutti venduti alla Lidl non vanno mangiati (sono pieni di pesticidi)
-

Se avete recentemente acquistato frutta alla Lidl, fate attenzione… Il sito Rappel Conso ritira dalla vendita tutta una serie di frutti che contengono troppi pesticidi. Ti diciamo tutto.

Di solito, i richiami di prodotti riguardano alimenti contaminati da batteri come Listeria, salmonella o anche batteri E. Coli. Capita anche che i richiami abbiano come target giocattoli o oggetti per bambini che presentano un difetto di fabbricazione e quindi un rischio per la salute dei più piccoli. Ma questo martedì 21 maggio 2024 il sito governativo Rappel Conso mette in guardia i consumatori un frutto che contiene troppi pesticidi.

Infatti il ​​sito Rappel Conso ha pubblicato un alert in merito angurie venduto a Lidl. Questi frutti sono stati commercializzati tra l’11 e il 17 maggio 2024 e sono stati trovati sfusi nei negozi Lidl di tutta la Francia. È infatti possibile scaricare l’elenco dei negozi interessati ma, data la mole del documento, nessuna regione della Francia sembra risparmiata. Per identificare più facilmente il prodotto, il lotto interessato riporta riferimento L19-03.

Il resto dopo questo annuncio

Angurie Lidl piene di pesticidi

Il motivo del ritiro del prodotto è il seguente: “Richiamo in via precauzionale a seguito del superamento del limite massimo di residui sulla molecola di flonicamide”. In altre parole, le angurie vendute da Lidl superano il livello di pesticidi tollerati negli alimenti. Il sito Rappel Conso consiglia non consumare più questi frutti e restituirli al punto vendita. Puoi allora ottieni un rimborso. La procedura di richiamo si concluderà mercoledì 5 giugno.

A titolo informativo, la molecola della flonicamide è un insetticida a cui spesso si fa ricorso lotta contro gli afidi nelle colture. Nella misura in cui il sito Rappel Conso non ha dettagliato i rischi per la salute del consumatore, possiamo immaginare che se hai già consumato queste angurie, la tua salute non dovrebbe essere in pericolo.

Il resto dopo questo annuncio

Quali rischi per la salute?

Inoltre è bene sottolineare che il sito Sage Pesticide classifica questa molecola con un livello di tossicità acuta lieve nei mammiferi compreso l’uomo. “La flonicamide è leggermente tossica per via orale e in misura minore per via cutanea e per inalazione. È poco o nulla irritante per la pelle e gli occhi e non è un sensibilizzante cutaneo”. nota il sito. Gli effetti a lungo termine, tuttavia, sono più problematici, ma dovresti ingerirli regolarmente per risentirne.

Il resto dopo questo annuncio

Inoltre, questo ritiro è stato effettuato volontariamente da Lidl, quindi senza intervento dei servizi della prefettura e in via precauzionale. Se desideri maggiori informazioni puoi contattare il servizio clienti al seguente numero: 08 00 90 03 43 che risponderà a tutte le tue domande.

Appassionata di notizie femminili, Agathe decifra le ultime tendenze dell’aufeminin dal 2022. Le sue aree preferite? Consigli di psicologia, alimentazione e benessere, senza dimenticare i consigli…

-

NEXT Bandi da non perdere a giugno 2024