Canada: Boeing costretto a voltarsi dopo il decollo: notizie

Canada: Boeing costretto a voltarsi dopo il decollo: notizie
Canada: Boeing costretto a voltarsi dopo il decollo: notizie
-

L’aereo avrebbe dovuto raggiungere Lione da Montreal. Un problema con la pressurizzazione dell’aereo ha costretto l’equipaggio a voltarsi.

Continua la striscia nera per Boeing. Un aereo del produttore americano è stato costretto a fare dietrofront dopo essere decollato da Montreal venerdì mattina presto, 17 maggio, riferisce BFMTV. Doveva raggiungere l’aeroporto di Lione-Saint-Exupéry.

Secondo Le Progrès, Air Canada spiega che si tratta di un problema di pressurizzazione dell’aereo. Uno dei 254 passeggeri ha detto ai nostri colleghi che il loro “Le orecchie fischiavano, ma non al punto da destare allarme.”

Due voli cancellati per i passeggeri

Era previsto un volo sostitutivo per sabato 18 maggio, ma è stato cancellato e rinviato a domenica sera, 19 maggio. Questi incidenti tecnici hanno causato due giorni di ritardo per i viaggiatori.

Sfortunatamente questo caso è tutt’altro che isolato per Boeing. Negli ultimi mesi sono aumentati gli incidenti di questo tipo, tra cui perdita di pezzi, problemi meccanici, problemi al motore, ecc.

È in corso un’indagine per cercare di capire da dove arrivino tutti questi problemi sui dispositivi del produttore americano. I dipendenti hanno anche fatto rivelazioni riguardanti falle di sicurezza.

Inoltre, gli incidenti tecnici non si verificano solo sugli aerei Boeing, ma anche sui suoi razzi. Il decollo di una capsula è stato annullato lunedì 6 maggio a causa di un rumore sospetto. Due astronauti dovevano essere inviati nello spazio.

pubblicato il 19 maggio alle 19:08, Philippine Rouviere Flamand, 6Medias

suddividere

-

PREV JTC acquista il fornitore di servizi fiduciari FFP per un massimo di 110 milioni di dollari
NEXT “Non dobbiamo parlare francese!”