Moody’s alza il rating di Alcon a “Baa1”

Moody’s alza il rating di Alcon a “Baa1”
Moody’s alza il rating di Alcon a “Baa1”
-

Zurigo (awp) – L’agenzia di rating Moody’s ha aumentato il rating del debito a lungo termine dello specialista in prodotti oftalmici Alcon a “Baa1”, dal precedente “Baa2”. L’outlook resta “stabile”.

Gli analisti di Moody’s hanno sottolineato la “performance continua e solida” del gruppo ginevrino e in particolare l’aumento dei ricavi del 7,7% negli ultimi dodici mesi, nonché le aspettative di un aumento dei margini, si legge in un comunicato stampa pubblicato venerdì.

Il debito della società dovrebbe essere limitato quest’anno a 2,3 volte il margine operativo lordo (Ebitda), in assenza di acquisizioni finanziate con fondi esterni. Gli esperti dell’agenzia di rating americana hanno inoltre notato un miglioramento del free cash flow a oltre 600 milioni di dollari entro la fine del 2024, grazie soprattutto alla riduzione delle spese straordinarie.

Tra gennaio e fine marzo il colosso dei materiali di consumo oftalmici e degli impianti oculari ha continuato il suo percorso di crescita. Sospinti dalle lenti a contatto, i ricavi sono aumentati del 5% (7% a tassi di cambio costanti) in un anno raggiungendo i 2,44 miliardi di dollari. La multinazionale ha migliorato anche la propria redditività, con un margine operativo del 15,1%, rispetto all’11,5% del 1° trimestre 2023.

Indicatore preferito per gli investitori, l’utile per azione è aumentato di 15 centesimi a 0,50 dollari.

al/rp

-

NEXT Bandi da non perdere a giugno 2024