Tanzania: John Haule semplifica la contabilità e i pagamenti digitali

Tanzania: John Haule semplifica la contabilità e i pagamenti digitali
Descriptive text here
-

Spinto dalla visione di un futuro digitale prospero per le imprese africane, sviluppa strumenti tecnologici su misura che soddisfano le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

John Haule (nella foto), originario della Tanzania, è il fondatore e amministratore delegato di Swahilies. L’azienda, lanciata nel 2020, sviluppa soluzioni di pagamento digitale per le imprese in Africa.

Swahilies offre strumenti digitali per potenziare le imprese africane fornendo loro strumenti finanziari e operativi all’avanguardia. Il suo obiettivo è semplificare la contabilità, consentire pagamenti digitali e sbloccare soluzioni bancarie. Fornisce una gamma di soluzioni per aiutare le aziende a rimanere organizzate ed efficienti.

L’azienda dispone di una piattaforma che semplifica il monitoraggio delle vendite e delle spese, consentendo alle aziende di sapere esattamente come stanno andando in ogni momento. Offre un sistema di gestione dell’inventario in tempo reale e ha sviluppato strumenti per aiutare le aziende a recuperare i debiti non pagati dai propri clienti. Attualmente, più di 10.000 aziende in Tanzania utilizzano le soluzioni Swahilies.

John Haule è anche membro fondatore della Tanzania Fintech Association (TAFINA), una piattaforma volta a rafforzare l’ecosistema fintech per promuovere l’inclusione finanziaria ed economica in Tanzania. In qualità di caporedattore del media This Week in Fintech in Africa, contribuisce anche a informare sugli sviluppi del settore.

Prima di Swahilies, l’imprenditore ha creato diverse altre società. Nel 2015 ha fondato Positivity Clothing Brand, un marchio di abbigliamento di ispirazione per la nuova generazione. L’azienda offriva una varietà di prodotti, tra cui magliette e cappellini personalizzati. Nel 2016, ha co-fondato Swahili Inspiration, una piattaforma multimediale digitale che utilizza la lingua swahili per informare i tanzaniani sulle opportunità globali.

Titolare di una laurea in protezione sociale conseguita nel 2020 presso l’Institute of Finance Management, John Haule ha lavorato tra il 2021 e il 2022 come VC scout, alla ricerca di opportunità di investimento in start-up per la società di investimento shl.vc.

Melchiorre Koba

Leggi anche:

Con Smart EFD, la tanzaniana Prisca Magori fornisce ricevute fiscali digitali alle imprese

-

PREV Ricavi in ​​calo dell’8,8% nel primo trimestre
NEXT Una donna svizzera si ritrova tra lenzuola sporche, macchiate di sperma