Questa rivoluzionaria batteria con ricarica ultrarapida supera i 1.000 km di autonomia!

Questa rivoluzionaria batteria con ricarica ultrarapida supera i 1.000 km di autonomia!
Descriptive text here
-

Il colosso cinese delle batterie per autoveicoli CATL ha appena presentato il primo modello LFP (litiolitioferroferrofosfatofosfato) capace di superare i 1.000 chilometri di autonomia. Come se ciò non bastasse, è anche compatibile con una nuova forma di ricarica ultraveloce.

CATL (Tecnologia contemporanea di Amperex limitata) è oggi il più grande produttore mondiale di batterie agli ioni di litiobatterie agli ioni di litio per i veicoli elettrici, da qui l’importanza di questo annuncio, fatto durante il salone Auto China di Pechino. Chiamata Shenxing Plus, questa batteria LFP è la prima in grado di superare i 1.000 chilometri di autonomia. È anche molto veloce da caricare. Questa batteria offre agli utenti un’autonomia molto lunga, più dell’equivalente di un viaggio di andata e ritorno tra Parigi e Londra. L’obiettivo è ovviamente quello di poter percorrere lunghe distanze senza doversi preoccupare di trovare regolarmente un punto di ricarica.

Più di 1.000 chilometri per ciclo di ricarica

Per raggiungere questo livello di autonomia, catodocatodo di questa batteria è stata progettata per ottenere la maggiore densità energetica possibile. Il suo alloggiamento monopezzo ottimizza l’uso dello spazio interno, per un livello di densità energetica senza precedenti, superando per la prima volta la soglia di 200 Wh/kgkgche porta ad un’autonomia di poco più di 1.000 chilometri per ciclo di ricarica.

Ma non è tutto. La nuova tecnologia di ricarica ultraveloce 4C sviluppata da CATL permette di percorrere quasi 600 km in soli 10 minuti di ricarica, l’equivalente di 1 chilometro al secondo. Per questo, il produttore ha avuto cura di ampliare l’area di sovracorrentesovracorrente terminali in modo da dissipare rapidamente il CaloreCalore durante la carica ad alta corrente.

Oltre alla produzione di queste nuove batterie, CATL si lancerà nel costruzionecostruzione una rete di ricarica ultraveloce. Queste batterie dovrebbero equipaggiare rapidamente i futuri modelli di auto cinesi e CATL prevede di riunire i vari proprietari di veicoli a ricarica ultrarapida Shenxing in un “club”, offrendo loro servizi di assistenza stradale, ispezione e manutenzione delle batterie, oltre ad altri servizi.

Il traguardo simbolico dei 1000 chilometri di autonomia raggiunto fa presagire una nuova era di ricarica ultraveloce per l’intero settore.

-

PREV Idea per il trading del platino: possibile aumento a 1.150 dollari per il metallo industriale
NEXT TVA Nouvelles: è la fine dei bollettini registrati e prodotti nella regione