NELLE IMMAGINI, NELLE FOTO. Alla scoperta delle “gioie delle auto d’epoca” all’ippodromo di Vire

-

Articolo premium,
Riservato agli abbonati

Più di 300 veicoli, d’epoca o prestigiosi, si sono incontrati sabato 11 maggio 2024 all’ippodromo Robert-Auvray di Vire Normandia (Calvados). L’opportunità per bocain e turisti di (ri)scoprire vecchi modelli o auto più atipiche.

L’auto della polizia americana di Loïc Jardin conserva ancora il suo computer di bordo originale, le sue luci rotanti e la sua sirena, che ha suonato alle Bielles de Mai, a Vire Normandia (Calvados), sabato 11 maggio 2024. | FRANCIA OCCIDENTALE


Apri la presentazione


chiudere

  • L’auto della polizia americana di Loïc Jardin conserva ancora il suo computer di bordo originale, le sue luci rotanti e la sua sirena, che ha suonato alle Bielles de Mai, a Vire Normandia (Calvados), sabato 11 maggio 2024. | FRANCIA OCCIDENTALE
  • Alle Bielles de Mai, all’ippodromo Robert-Auvray di Vire Normandia (Calvados), vecchie auto si sono affiancate a veicoli da collezione, sabato 11 maggio 2024, per la gioia degli appassionati, che hanno potuto vederle con i propri occhi ma anche fare un giro con i proprietari, tutti i profitti saranno devoluti ad un’associazione. | FRANCIA OCCIDENTALE
  • Quasi 300 veicoli classici e prestigiosi sono stati parcheggiati all’ippodromo Robert-Auvray, a Vire Normandia (Calvados), in occasione del raduno annuale di maggio Bielles, a beneficio dell’associazione Handi’chiens, sabato 11 maggio 2024. | FRANCIA OCCIDENTALE
  • Al Bielles de Mai, sabato 11 maggio 2024, presso l’ippodromo di Vire Normandie (Calvados), sono stati esposti per una buona causa molti veicoli rari e da collezione, tra cui questa Autobianchi A112 Abarth, di cui oggi esistono solo pochi esemplari. | FRANCIA OCCIDENTALE


ritornare


andare

Sabato 11 maggio 2024 c’erano molti cavalli all’ippodromo Robert-Auvray, a Vire Normandia (Calvados). In occasione del Maggio Bielles, il luogo ha accolto più di 300 veicoli, atipici o da collezione.

“Restaurare un’auto d’epoca è una follia”

Poco prima delle 11, mentre ci si accinge a sistemarsi, uno di questi fa il suo effetto. Una Citroën 2 CV, come nuova, ronza il motore e passa tra gli spettatori già presenti e i proprietari del veicolo. All’interno, Cécile Goussin è orgogliosa di questa vettura acquistata “quindici anni fa” con suo marito. “È appena stato completamente restaurato. »

-

PREV Cospirazione e molestie informatiche su Twitter-X: solo 52 moderatori in Francia per controllare i messaggi
NEXT Astice bollito su insalata di finocchi e pompelmi