Dakhla in occasione delle XIV Giornate Scientifiche del Turismo Sostenibile

Dakhla in occasione delle XIV Giornate Scientifiche del Turismo Sostenibile
Dakhla in occasione delle XIV Giornate Scientifiche del Turismo Sostenibile
-

Mercoledì a Dakhla sono iniziati i lavori delle XIV Giornate scientifiche del turismo sostenibile, sul tema “Orizzonti autentici per la gestione del turismo e del tempo libero sostenibili”.

Avviato dalla Scuola Nazionale di Commercio e Management (ENCG) di Dakhla, in collaborazione con l’Università Sorbona Parigi Nord, l’Associazione Internazionale di Gestione del Turismo Sostenibile e il Consiglio Regionale di Dakhla-Oued Eddahab, questo evento di tre giorni (8, 9 e 9 maggio) 10) vuole essere un’occasione per discutere delle sfide legate allo sviluppo del turismo sostenibile a livello globale.

Questo evento, che riunisce accademici e professionisti marocchini e stranieri, costituisce anche un crocevia accademico per esplorare possibili percorsi verso un turismo sostenibile e inclusivo, riferisce MAP.

In una dichiarazione alla stampa, il direttore dell’ENCG di Dakhla, Aziz Sair, ha sottolineato che queste Giornate Scientifiche mirano a ripensare le pratiche e i modelli che hanno strutturato il turismo negli ultimi decenni e ad avanzare verso un turismo sostenibile che tenga pienamente conto della sua attualità e futuri impatti economici, sociali e ambientali.

Il Sig. Sair ha inoltre sottolineato che il turismo sostenibile e responsabile resta una priorità, nel senso che contribuisce ad assicurare lo sviluppo turistico della regione di Dakhla-Oued Eddahab, e chiede l’attuazione di misure pratiche eco-responsabili nelle infrastrutture turistiche da promuovere l’ecosistema locale e incoraggiare attività rispettose dell’ambiente.

Da parte sua, il professore dell’Università di Lille (Francia), Mbaye Fall Diallo, ha osservato che questa conferenza è un’occasione per discutere delle misure opportune e opportune da attuare per un turismo sostenibile e responsabile, sottolineando la necessità di un forte coinvolgimento dei tutti i soggetti interessati in questo settore.

Durante questo conclave, i partecipanti dibattono diversi temi incentrati in particolare su “Il posto del turismo sostenibile nella politica turistica del Marocco”, “Dakhla, destinazione faro dell’Africa atlantica” e “Diplomazia ambientale: cooperazione internazionale per un turismo sostenibile e inclusivo”.

-

PREV Le aziende ICT vietnamite generano un fatturato estero di 7,5 miliardi di dollari
NEXT Citroën richiama centinaia di migliaia di auto: ecco i modelli interessati