Balfour Beatty annuncia risultati in linea con le sue aspettative e “progressi” sui patti

Balfour Beatty annuncia risultati in linea con le sue aspettative e “progressi” sui patti
Balfour Beatty annuncia risultati in linea con le sue aspettative e “progressi” sui patti
-

(Alliance News) – Balfour Beatty PLC ha dichiarato giovedì che i suoi risultati sono stati in linea con le aspettative finora nel 2024 poiché sta facendo progressi su importanti contratti.

L’impresa di costruzioni infrastrutturali con sede a Londra prevede un aumento degli utili per il 2024.

“Dall’inizio dell’anno, Balfour Beatty ha portato avanti diversi importanti progetti che si allineano strategicamente con i mercati in crescita del gruppo e per i quali si prevede che seguiranno ordini materiali”, ha affermato.

Durante i primi tre mesi del 2024, il saldo di cassa netto medio di chiusura mensile di Balfour è stato di 756 milioni di sterline, rispetto a una media di 700 milioni di sterline dello scorso anno. Il saldo di cassa netto finale alla fine del 2023 era di 842 milioni di sterline.

“Il consiglio continua ad aspettarsi che il flusso di cassa medio del 2024 sia più o meno in linea con quello del 2023, riflettendo un deflusso pianificato di capitale circolante, e che il riacquisto di azioni da 100 milioni di dollari per un totale di 50 milioni di sterline sia stato completato fino ad oggi”, ha affermato il consiglio.

L’attività di trasmissione e distribuzione di energia elettrica di Balfour ha avviato i lavori iniziali sul coinvolgimento degli appaltatori in nove progetti di trasmissione di energia elettrica nel nord della Scozia. Questi progetti fanno parte di un quadro di investimenti strategici accelerati per Scottish & Southern Electricity Networks, di proprietà di SSE PLC.

Separatamente, la società ha ricevuto una “lettera di intenti” per procedere con la fase successiva di un progetto energetico a Teesside, nel nord-est dell’Inghilterra. Il progetto Net Zero Teesside Power è stato sviluppato da BP PLC ed Equinor ASA.

Balfour Beatty ha aggiunto: “In collaborazione con Technip Energies e GE Vernova, Balfour Beatty costruirà una centrale elettrica a ciclo combinato altamente efficiente, integrata con un impianto all’avanguardia per la cattura del carbonio. L’aggiudicazione del contratto definitivo sarà soggetta all’ottenimento delle autorizzazioni normative e prendere le decisioni finali sugli investimenti entro la fine dell’anno.

Inoltre, Rolls-Royce Holdings PLC ha scelto l’azienda come partner di costruzione per i lavori di ampliamento a Raynesway, Derby. Questo lavoro è “necessario per soddisfare la crescita della domanda da parte del Ministero della Difesa [britannique]”, a seguito del patto militare Aukus tra Regno Unito, Stati Uniti e Australia.

Balfour Beatty ha aggiunto: “Come parte dei lavori complessivi, che saranno realizzati in più fasi nel corso dei prossimi otto anni, Balfour Beatty realizzerà lavori infrastrutturali, costruirà nuove strutture produttive e per uffici e riqualificarà gli edifici. Ciò aumenterà la capacità di Rolls-Royce di produrre componenti di reattori per sottomarini nucleari.

Giovedì mattina a Londra le azioni Balfour erano stabili a 382,00 pence ciascuna.

Di Eric Cunha, redattore capo di Alliance News

Commenti e domande a [email protected]

Copyright 2024 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.

-

PREV Africa CEO Forum 2024: a Kigali il Marocco elogia la sua carta degli investimenti
NEXT La nuova Jeep® Avenger e-Hybrid percorre le strade del Marocco con stile e potenza